LA STORIA

sessanta anni

Sin dagli anni 50, lo chef Bruno fa della Tradizione e di Bologna i punti cardine dei suoi piatti.

Tradizione come i sapori che vuole mantenere e tramandare di generazione in generazione: dalle paste ripiene, alle lasagne classiche, dai tipici passatelli e tagliatelle fino ad arrivare ai famosi tortellini, fiore all’occhiello della produzione.

L’altro punto, Bologna, è la sua terra, luogo dove è nata la sua cucina. Una cucina fatta di esplosioni di sapori, profumi e colori frutto della città e della sua storia.

Da 60 anni, ogni giorno, Bruno e le sue sfogline preparano, seguendo le antiche ricette, tutti i piatti tradizionali dei 3 locali.

Più che un lavoro, una passione. Più che passione, una missione.